Montepulciano d’Abruzzo 2021

Prodotto biologico

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO  –  D.O.C

La storia del vitigno Montepulciano in Abruzzo ha radici antichissime e da generazioni la famiglia Pesolillo lo coltiva sulle soleggiate colline che ricircondano la Tenuta.

Scarica la scheda Montepulciano Bio

Awards and Certifications

medaglia d'oro biologicoMedaglia d'Oro London Awards

Descrizione

Prodotto biologico

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO  –  DOC

La storia del vitigno Montepulciano in Abruzzo ha radici antichissime e da generazioni la famiglia Pesolillo lo coltiva sulle soleggiate colline che ricircondano la Tenuta.
Questo vino nasce da una selezione di vigneti coltivati a nord-est dove il terreno sabbioso-calcareo-argilloso, l’esposizione solare e l’escursione termica producono uve dalla forte tipicità ed originale impronta sensoriale

Vinificazione

Le uve vengono raccolte intorno alla fine di settembre e dopo diraspatura e pigiatura, vengono fermentate a temperatura controllata di 24-26°C con ripetuti rimontaggi e delestage per 8-10 giorni. Si estrae cosi la parte più fruttata delle uve, il potente colore e una limitata quantità di tannini per esaltare la freschezza e la bevibilità. Segue maturazione unicamente in acciaio con micro-ossigenazione controllata fino al momento dell’imbottigliamento.

Caratteristiche organolettiche

Colore rosso intenso con riflessi rubini tendenti al violaceo
Esprime la forte impronta del territorio nelle note di marasca, amarena e ribes con contorni di spezie e fiori rossi appassiti.
Al palato è forte e gentile come un vero abruzzese, con una fragranza e una struttura delicate e piacevoli.

Abbinamenti

Perfetto con antipasti a base di salumi speziati e grassi, oltre che con piatti a base di ragù, carni al forno e formaggi semi-stagionati.

Informazioni aggiuntive

Gradazione

14%

Temperatura consigliata

16-18°C